Aggiungi alla wishlist

Per salvare questo articolo nella wishlist, Registrati.
Se sei già registrato fai login qui sotto.

Articolo aggiunto alla tua wishlist.

Guarda la tua wishlist

Carrello

procedi con l'acquisto

News

È uscito il nuovo calendario della Cinque Terre

25/06/2022

Il calendario fotografico 2023 dedicato alle Cinque Terre e a Portovenere, è opera del fotografo Mauro Fioravanti.

Stampato in alta definizione nel pratico formato che raggiunge, aperto, la misura verticale di 60 x 30 cm, il calendario offre la possibilità di scrivere comodamente nell’ampio spazio destinato agli appunti, riportando le fasi lunari e, oltre alle festività italiane, anche quelle spagnole, francesi, inglesi e tedesche. Il processo di stampa utilizzato è certificato secondo i rigorosi standard FSC, per la salvaguardia delle foreste.

Una particolarità, rivolta agli appassionati di fotografia, sono i dati di scatto pubblicati sotto ogni immagine.

Il calendario ci accoglie con il borgo di Manarola che campeggia in copertina con i suoi colori splendenti, a contrasto con quelli di un mare agitato che spumeggia e il cielo che sembra aprirsi con grandi nuvole in fuga.

La sfilata dei mesi offre una carrellata di viste dei borghi nelle diverse stagioni, da quelle invernali di Corniglia, arroccata sul monte in due viste bucoliche e quasi idilliache, a quella di Portovenere ripresa in una visione piena di nostalgica dolcezza del borgo al tramonto, alla visione serale di Riomaggiore con le sue barche tirate in secco e le case colorate che sfumano nella malinconia della sera.

Arriva la primavera e le nuvole mosse dal vento, che sbatte le tende, salutano una Manarola raccolta sulle sue rocce arrossate dal tramonto, in attesa della notte, mentre Vernazza ad aprile è audacemente protesa sul mare sotto un volo di nuvole primaverili.

A giugno le limpide trasparenze verde-azzurre del mare di Monterosso specchiano il paese vecchio e l’intera  verde collina nella pigra attesa dei bagnanti, mentre luglio schiera una magnifica visione di Portovenere con la chiesa di San Pietro, che sorge turrita coi vicini bastioni tra mare e cielo. Agosto imprime invece i suoi forti contrasti coloristici sull’immagine di Riomaggiore sì da renderla indimenticabile, con la spuma candida, il verde cupo del mare, il rosso, giallo e arancio delle facciate sul mare, il blu-azzurro del cielo. A settembre ritornerà la quiete con una vista della Torre Aurora su un mare quieto, quasi raccolto in meditazione.

L’ultimo mese dell’anno ci lascia quasi senza fiato con una Vernazza nell’abbraccio notturno del mare e un cielo stellato davvero unico.

Ogni calendario viene venduto in confezione singola, dentro una busta protettiva resistente.